RITRATTO DI ALTINE’ NELLA STAGIONE SECCA- PROIEZIONI

 

PREMI E PROIEZIONI

“Lo sguardo di Omero”, Melendugno (LE) 2014
Premio per il Miglior Film, International Human Rights Film Festival – Modena 2001
Astra Film Festival – Sibiu, Romania, 2000
Premio “Acque del Terzo Millennio”, Festival Internazionale L’avventura dell’uomo, Castellana Grotte (BA) 2001
Menzione Speciale – Maremma Doc Festival – Pitigliano (GR)
Menzione Speciale, Premio del Documentario Italiano, S. Benedetto del Tronto 1999
Premio per il Miglior Documentario, VideoDonna Festival 1999
Parnu Anthropological Film Festival (Estonia)
Time in Jazz/Cinema d’acqua – Berchidda (O-T) 2009
Comune Moncalieri 2007
Docuday 07 – Domodossola / Verbania
Food in film festival – Monforte d’Alba (CN) 2007
Giornata Ambiente – Orbassano (TO) 2006
IRIDE TV
Documentario a scuola
Cinema Rosebud – Reggio Emilia 2002
Museo Nazionale del Cinema / Bibliomediateca Mario Gromo – Torino 2011
Rassegna Flores, Cineteatro Baretti – Torino 2008
Cinema Africano a Genova, Facoltà di Architettura 2001
Italian Film Festival – Rovigno (Croazia) 2006

 

“Non è l’esotismo ad affascinare in questi 25 minuti di film sulla giornata di Altinè, ma la poesia dello sguardo posato su quell’universo. Cattura l’eleganza dei movimenti delle donne filmate con occhio discreto nella quotidianità.

(Elfi Reiter su “Il Manifesto”)

“L’acqua è innanzitutto la pulizia, l’acqua è la rottura della sete. Una società senz’acqua è una società disequilibrata. Ci sono molte zone, come qui, che non hanno acqua, dobbiamo andare molto lontano per cercarla… La poligamia è un problema di mezzi, mio marito non ha i mezzi per prendere un’altra moglie, ma se potesse io sarei d’accordo: la seconda moglie mi aiuterebbe nel lavoro della famiglia… Il mio desiderio più grande è essere sempre in salute, avere sempre da mangiare ed essere sempre vicina ai miei familiari.”

(dalla testimonianza di Altinè)