AFRICAN PHOTO
Mama Casset

 

 

 

CREDITS

Una produzione Wendigo Films – Cinaps TV
in collaborazione con Ethnos, Associazione Fototraccce, la famiglia Casset
con il sostegno di
Centre National de la Cinématographie et De l’image animée
Assessorato alle Attività Produttive della Regione Emilia-Romagna
Associazione D.E-R (Documentaristi Emilia-Romagna)
Eurofly

Durata: 43′
Sceneggiatura: Giovanna Burinato, Maddalena Cerletti, Melissa Nicolini
Regia: Elisa Mereghetti
Fotografia: Marco Mensa
Producer: Alexis Taillant
Montaggio: Leslie Lagier
Musica originale: Yannis Dumoutiers
Montaggio e missagio suono: Nicolas Lheureux
Testo: Fanny Douarche

Un film documentario dedicato alla figura e all’opera del fotografo senegalese Mama Casset, del quale vengono ripercorse le vicende biografiche e professionali. Mama Casset (Saint Louis 1908 – Dakar 1992) è considerato uno dei padri della fotografia senegalese e appartiene alla generazione di fotografi dell’Africa Occidentale che ha dato vita negli anni ‘50 alla grande stagione del ritratto fotografico di studio. Nel 1943 apre il suo studio African Photo nella Medina di Dakar, che in breve tempo diventa uno degli studi più alla moda della città. I ritratti di Mama Casset, opere d’arte raffinate ed eleganti, richiamano clienti dalle classi popolari, dalla borghesia e personalità del mondo politico e religioso. Interprete del suo tempo, Mama Casset restituisce con le sue immagini la società di un’epoca, la moda, le acconciature, la vita e l’atmosfera della Dakar tra gli anni ‘50 e ‘70. La storia di uno dei primi fotografi senegalesi si intreccia così al racconto delle grandi trasformazioni politiche, sociali e culturali che portarono nel 1960 all’indipendenza del Senegal.